Sorprendimi






Sorprendimi ad afferrare
ciuffi di nuvole
increspate come onde
baciate dal sole.
Sorprendimi in un'alba
che s'infervora nel cielo 
e dimora nella penombra
del mio pensiero.
In delicate parole di malva
si scioglie una suadente poesia,
le mie labbra sussurrano al vento
le note fluenti
di un canto bagnato d'amore.

Caterina Alagna

Barlumi d(')istanti, la raccolta poetica di Maria Teresa Zanca

Oggi per la mia rubrica "Conosciamo un poeta" vi presento la poetessa Maria Teresa Zanca, autrice della raccolta poetica Barlumi d...