Ortensia Selvatica



Complice il caldo torrido di questi giorni non riesco a pubblicare post più approfonditi del mondo poetico che tanto piacciono a questo blog, il caldo asfissiante mi distoglie la mente dalla giusta concentrazione. Però vi lascio nuovamente una mia poesia sperando che arrivi un pò di frescura. 


Ortensia Selvatica

Non v'invischiate

negli sterili trastulli 

della vanità,

entrate con vigore nei

puri e angusti angoli 

del cuore,

lì dove la vita a volte 

ha un acre sapore

ma ti forgia come acciaio

arroventato

lasciando l'anima intatta

e delicata

come un rigoglioso arbusto

di ortensia selvatica.


Caterina Alagna


101 commenti:

  1. Ho un ortensia, quando i miei zii decisero di togliere tutti i fiori che aveva piantato mia nonna per fare spazio a un mega orto che io odio, sono riuscita a portarmene a casa una, per me ha un valore grandissimo, ma la siccità per ora non l'ha ancora fatta fiorire. Questa dedica la trovo bella ed è come una ragazza dolcissima l'avesse composta in ricordo di Lei. Quindi grazie e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L’ ortensia è una pianta che adoro, mi riempie il cuore a guardarla ogni volta. Spero che la tua ortensia fiorisca presto e che questa maledetta siccità abbia fine. Grazie del tuo commento e della tua gentilezza. Un abbraccio,Valeria.

      Elimina
  2. Achei este poema de grande qualidade literária. Gostei.
    Um abraço.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore di queste bellissime parole. Un abbraccio anche a te.

      Elimina
  3. Poema sobre a hortênsia muito bonito de ler. Gostei demais.
    .
    Uma quinta-feira feliz
    .
    Pensamentos e Devaneios Poéticos
    .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per aver gradito la mia poesia. Saluti poetici.

      Elimina
  4. Versi molto delicati, i miei complimenti.

    RispondiElimina
  5. Bisogna affrontare la vita per scoprire chi siamo. Senza paura, ma con grande determinazione. Il corpo, debole, viene sorretto da una coscienza interiore che non ammette pericolosi sbandamenti.
    Raramente ho letto poesie con versi così vigorosi.
    Veramente brava la nostra Caterina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gus del tuo bel commento e delle parole gentili che sempre dedichi ai miei versi. Bisogna affrontare la vita, i momenti difficili fatti di sacrifici non senza paura ma con la consapevolezza che certi sacrifici ci aiutano a diventare persone migliori.

      Elimina
  6. Una poesia che "stuzzica" i sensi, con tante figure contrastanti tra le quali rimbalzano i versi.

    Oltre alle poesie mi piacciono anche le tue monografie sugli artisti napoletani. 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gas del gradimento. A dire il vero avevo pensato di fare un post su un poeta napoletano, ma il troppo caldo non mi fa concentrare. Vedremo se riesco a scrivere qualcosa in questi giorni.

      Elimina
  7. Ho sempre un po' di difficoltà a commentare le poesie. Le tue sono molto belle e, in questo caso, danno anche buoni consigli. Bella anche l'idea di potersi paragonare ad un'ortensia selvatica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Katherine di queste belle parole. È vero risulta difficile a volte commentare le poesie, ma mi fa piacere sapere che il messaggio della mia poesia sia arrivato.

      Elimina
  8. il caldo dà anche buoni risultati :)
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, grazie del commento! Ciao

      Elimina
    2. come la senti la tua anima? intatta?
      ciao e grazie a te

      Elimina
    3. Dipende da che significato vogliamo dare al termine “ intatta”. Credo che le asperità e le difficoltà della vita lasciano cicatrici indelebili per cui nessuna anima è intatta, nel senso che non conosce la sofferenza. Col termine intatta volevo dire che non bisogna perdere il sogno fanciullesco che è dentro di noi, ci sono momenti angoscianti e di sconforto nella vita, a volte crediamo che quel sogno sia perso per sempre e invece è solo oscurato. Se ci facciamo prendere dall’angoscia, lo perdiamo di vista.

      Elimina
    4. la spiegazione-risposta mi soddisfa e trova concorde.
      lieto giorno

      Elimina
  9. È vero Caterina, l'anima ci parla attraverso il cuore. Molto belli i versi con cui lo hai detto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente Rossella. Grazie di cuore per aver apprezzato i miei versi.

      Elimina
  10. Se nonostante il caldo riesci a scrivere versi come questi, posso solo dirti: COMPLIMENTI!
    Buon weekend, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrico, sei gentilissimo. Buon weekend anche a te e un abbraccio!

      Elimina
  11. Le ortensie sono fiori bellissimi. In effetti ogni fiore ha la sua bellezza, ma la "cupola" dell'ortensia è così elegante e graziosa da incantare chi la guarda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, sinceramente non vorrei mai distogliere lo sguardo da un’ortensia quando mi capita di vederle.

      Elimina
  12. Anch'io faccio fatica a stare al pc, da me fa veramente un caldo insopportabile che mi toglie la voglia di fare qualsiasi cosa !!In giardino ho un grosso cespuglio di ortensie di un colore dal blu al rosa, sono piante molto resistenti, sia al freddo , che al caldo. La tua poesia è molto bella e profonda e mi piace questo paragone con l'ortensia selvatica. Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello, hai le ortensie. Io le adoro per la loro bellezza e anche per le loro caratteristiche. Grazie dei complimenti, mi fa piacere sapere che ti sia piaciuta. Ciao!

      Elimina
  13. Il caldo non aiuta ma riesci comunque a trovare ottimi spunti poetici. Complimenti!!

    RispondiElimina
  14. Ciao, interessante lirica che spinge il lettore e riflettere. Affrontare le asperità della vita con vigore e determinazione è la via da perseguire
    Buon fine settimana
    Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente è questo il messaggio della mia poesia. Grazie, buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  15. La frescura almeno dove vivo , non è arrivata , ma la tua Poesia , è arrivata dritta dagli occhi al Cuore .
    Bellissima , grazie .

    Un abbraccio augurandoti buon fine settimana.

    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste tue parole mi emozionano sinceramente. Grazie di cuore! Per ora nemmeno qui arriva la frescura, anzi con l’allarme siccità che vogliono estendere a tutta Italia, mi sa che non sono previste precipitazioni nè un calo delle temperature. Un abbraccio e buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  16. I fiori amano molto le dediche in poesia.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I fiori meritano le dediche🤗.. un caro saluto anche a te.

      Elimina
  17. Ha ragione Mariella nel post che ti dedica oggi.. il tuo "volteggiare sottile tra le righe" ti contraddistingue e lascia leggero il cuore di chi legge, dona nuove prospettive e incanta di bei pensieri.. grazie sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento poetico riscalda il cuore. Grazie di queste belle parole che non potrei non gradire.

      Elimina
  18. Una poesia davvero molto bella e vibrante, parole che fanno riflettere. Complimenti Caterina e grazie. Le ortensie del mio giardino stanno fiorendo.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti, Sinforosa. Per me è davvero molto bello leggerli. Mi fa piacere sapere che le tue ortensie stiano fiorendo, un fiore splendido.

      Elimina
  19. Versi molto graditi alla lettura. Conservare la purezza dell'anima fanciulla. Complimenti, Caterina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti e di aver colto il significato della mia poesia. Un caro saluto, Felice.

      Elimina
  20. Il caldo ci sta prostrando un po' tutti ma la freschezza delle tue poesie rinfrancano ciascuno entri qui. Te lo assicuro. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fai emozionare! Sei gentilissima. Un abbraccio anche a te.

      Elimina
  21. Buona domenica, cara Caterina.

    RispondiElimina
  22. Giusto, mai lasciarsi andare, mai rinunciare. Combattere sempre e intesamente per quel che vogliamo, per la vita che meritiamo. Come le ortensie selvatiche della tua bellissima poesia. Buona domenica cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, chi si ferma è perduto. Se non combattiamo abbiamo perso comunque, tanto vale combattere. Grazie sempre dei complimenti. Un abbraccio grande, cara.

      Elimina
  23. Cara Caterina, questo caldo e la preoccupazione per la mancanza di acqua fanno perdere la concentrazione anche a me.
    Speriamo che presto arrivi un po' di frescura, magari accompagnata dalla pioggia. Chissà che non sia per te di ispirazione per una nuova poesia.

    Complimenti per quella di questo post, sei sempre così profonda nei tuoi versi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di queste bellissime parole che mi emozionano sinceramente. Spero che arrivi la pioggia anch’io. Abbiamo giornate roventi, questa non è estate, sono le chiare conseguenze del cambiamento climatico.

      Elimina
  24. Tu le metafore esistenziali le fai con la flora, io invece con la Chimica; ognuno usa il suo che ha a disposizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, molto dipende dalle proprie inclinazioni. Io ho sempre prediletto le materie umanistiche. A scuola detestavo la matematica ma, non ci crederai. mi piaceva tanto la chimica. Chimica, biologia e geografia astronomica le studiavo davvero volentieri, ma matematica e fisica .., negata proprio, le studiavo appena per ottenere la sufficienza. Molti mi dicevano che era strano che in matematica avessi 5 e in chimica 8, il fatto è io detestavo l’algebra e la trigonometria.

      Elimina
  25. Gostei muito do teu poema, é magnífico.
    Boa semana, amiga Caterina.
    Com menos calor...
    Um beijo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Jaime dei bellissimi complimenti. Buona settimana anche a te! Un abbraccio!

      Elimina
  26. Stupenda. Una delle tue più belle. Quanto è vero quello che scrivi. E quel sapore acre lì, in quel punto preciso del cuore, che forgia malgrado tutto. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel sapore acre così ostile e così necessario per la nostra crescita e la nostra formazione. Grazie dei complimenti, sono davvero lusingata!

      Elimina
  27. ... e proprio "lì dove la vita a volte ha un acre sapore" che si trova l'essenza del nostro essere e si forgia il nostro carattere ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, hai espresso perfettamente il significato della mia poesia.

      Elimina
  28. Il caldo toglie le forze in effetti, comunque nonostante il caldo la poesia è bellissima 😀 Giulia Mancini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Giulia del complimento! 🤗.. questo caldo ci sta letteralmente abbattendo. Speriamo si attenui questa calura infernale.

      Elimina
  29. Bella, molto bella. Brava Caterina.

    RispondiElimina
  30. Già, tanto caldo...
    Ammirare i colori dei fiori,il verde delle foglie dona un po' di frescura...alla mente :)
    Ciao Caterina,un sorriso e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, almeno con l'immaginazione la verde natura ci aiuta contro questo caldo. Ciao, un sorriso e una buona giornata anche a te.

      Elimina
  31. Gostei de reler o seu magnífico poema.
    Aproveito para lhe desejar a continuação de uma boa semana, amiga Caterina.
    Beijo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passato di nuovo, Jaime. Buona continuazione di settimana anche a te. Un abbraccio.

      Elimina
  32. È vero le sofferenze lasciano l'anima anziché appesantita, più leggera, rigogliosa, colorata e forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo se non gli permettiamo di appesantirci. È un duro lavoro.

      Elimina
  33. Un'anima pura, libera è ciò che dovrebbe caratterizzarci... grazie Caterina per le tue belle e profonde poesie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di gradite sempre le mie poesie e di lasciare sempre deliziosi commenti.

      Elimina
  34. Ciao Caterina, il caldo fa di questi scherzi. Capita anche a me, ogni anno e di solito sospendo le pubblicazioni fino a settembre. Ti ringrazio per questo tuo omaggio floreale e poetico, molto bello. Buona giornata, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo caldo poi, è davvero insopportabile, eppure io amo l’estate ma questo caldo non è naturale. Grazie a te di aver apprezzato la mia poesia. Buona giornata!

      Elimina
  35. Il solo immaginarsi in un giardino fiorito, in compagnia di questi bellissimi fiori, porta frescura e voglia di esplorare e uscire dal guscio nel quale il caldo ci ha segregati. 🤗🤗🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mente ci può venire incontro, non dobbiamo farci abbattere dal caldo.

      Elimina
  36. Bellissima... L'ortensia i ricorda il mio nonno, quanta cura e passione aveva!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mill! Bello sapere che anche tuo nonno amava le ortensie, in effetti è un fiore meraviglioso.

      Elimina
  37. Buongiorno Caterina.
    Hai scritto in questa poesia molto di ciò che mi sta capitando in questi giorni, magari è anche il motivo della mia assenza sul blog... chissà.
    Straordinaria come sempre Caterina, ti abbraccio forte. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di queste parole meravigliosa. Ho notato che frequenti meno il blog. Ti sei rispecchiata nella mia poesia, pian piano tutto passa, purtroppo la vita a volte si fa davvero pesante ma niente dura per sempre. Un abbraccio grandissimo!

      Elimina
  38. Le mie ortensie, quest'anno , sono sfiorite subito. Peccato ! Sarà colpa del caldo eccessivo, anche se ho cercato di bagnarle spesso. Speriamo che non faccia più questo caldo eccessivo, in modo che i fiori possano durare di più. Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo il caldo sta di nuovo ingranando la marcia dopo alcuni giorni di frescura. Mi spiace per le tue ortensie.

      Elimina
  39. Voltei para ver as suas novidades poéticas...
    Aproveito para lhe desejar um bom fim de semana, amiga Caterina.
    Um beijo.

    RispondiElimina
  40. Bel post e poesia, Devo dire che le ortensie non sono il mio fiore preferito, ma a volte sanno affascinarmi ugualmente. Un saluto buon fine settimana e serena continuazione del mese di luglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata, cara e grazie dei complimenti. Un saluto e buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  41. il voler raccontare per versi, come il raccontare per immagini, è un qualcosa che nasce da dentro e che preme per uscire, anche quando c'è il caldo che induce alla pigrizia... E ci scappa pure un "arroventato" non messo certo per caso... 😄
    Ciao Caterina 🙋🏻‍♂️❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente il caldo mi ha ispirato e quel “ arroventato” non è poi così casuale, anche se ti dirò che la cosa è avvenuta inconsciamente. Ciao, Ale!

      Elimina
  42. Nonostante il caldo hai scritto una bella poesia sulla vita e le sue difficoltà. Non lasciarti abbattere, il caldo fiacca un po' tutti: anche io sto scrivendo poco!
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie degli apprezzamenti, molto graditi. Un caro saluto e buon fine settimana!

      Elimina
  43. Boa semana, amiga Caterina.
    Um beijo.

    RispondiElimina
  44. Bellissima poesia che riprende un po' il mio pensiero. Non ho mai visto l'ortensia selvatica ma dev'essere bellissima.
    Mi piacerebbe che mi scrivessi a questa email, per sapere qualcosa in più di te.
    Kinnie51@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore dei complimenti e grazie per avermi dato la tua email. Purtroppo solo ora arrivò qui a causa di alcuni impegni. Buona serata

      Elimina
  45. Non vedo il mio commento pubblicato, dove ti avevo inviato la mia mail
    Kinnie51@hotmail.it

    RispondiElimina
  46. Ciao Caterina, molto bella e fresca la poesia, per ora sono un pò assente dal blog, ricomincerò appena pèossibile, un bacione e buona estate, un abbraccio Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti, Angelo. Ho notato che sei assente ma con questo caldo, in effetti è difficile. Un abbraccio e buona estate anche a te!

      Elimina

"Sentimento", la strada per la libertà e la conoscenza.

"Sentimento" è un brano della " Piccola Orchestra Avion Travel" che si è aggiudicato la vittoria a Sanremo nel 2000. Ebb...