"Anima potente", No alla violenza sulle donne





Donna, colonna d'oro 

che regge la vita

nel grembo e nelle ossa,

nell'anima, sensibile e deliziosa,

che assorbe l'essenza di ogni cosa,

nelle mani che sorreggono montagne

di ansie e paure,

di desideri e premure,

di pensieri pronti a navigare

su mari oscuri 

pur di approdare su terre di luce.

Donna ti affibbiarono

l'immagine della debolezza

perché ignoravano,

o forse perché temevano l'idea 

che da un tenero fiore

di vellutata carne

si generasse un altare solenne,

la luce della tua anima potente

al cui confronto

s'appassisce il bagliore delle stelle.


Caterina Alagna


60 commenti:

  1. Bellissima. Le donne non sono deboli quello che tutti devono capire è che in ogni singolo caso di violenza su una donna che sia fisica o psicologica, non è la donna ad essere debole è il maschio ad essere stronzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con quanto affermi, Daniele. È un marchio che hanno tentato di tatuarci sul cuore, ma la forza delle donne è prorompente.

      Elimina
  2. La poesia è molto bella. Un omaggio alle donne che apprezzeranno il tuo regalo. Fantastici i versi che parlano della luce dell'anima delle donne che supera in intensità anche il bagliore delle stelle.

    RispondiElimina
  3. Uma homenagem à mulher à qual eu me associo.
    Um abraço.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da tempo immemore educate ad essere deboli, chissà quanti anni ancora per dimostrare il contrario?

      Elimina
  4. Bravissima Caterina.Buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Oggi e sempre un bellissimo e dovuto riconoscimento a tutte le donne, un pensiero particolare dedicato alle vittime dello stronzo di turno. Brava Caterina, un abbraccio.
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrico, peccato che gli omaggi non bastino a redimire la violenza! Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  6. Bellissima la tua poesia, ti ringrazio di cuore perché i tuoi versi sono come un balsamo per chi come me è passata attraverso l'inferno.
    Bianca

    RispondiElimina
  7. FIM da violência contra mulheres, homens, crianças, seres vivos, mundo.
    .
    Cumprimentos poéticos.
    .
    Pensamentos e Devaneios Poéticos
    .

    RispondiElimina
  8. Molto bella e profonda, come sempre lo sono le tue poesie!! Un bellissimo omaggio a tutte le donne . Saluti cari.

    RispondiElimina
  9. Bellissime parole Caterina. Siamo temute, è questa l'evidente verità.
    Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Pia! È evidente. Grazie dei complimenti. Un grande abbraccio!

      Elimina
  10. Molto molto bella, vera e vibrante, complimenti Caterina.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio sinceramente, Sinforosa, per le belle parole!

      Elimina
  11. Bellissima e toccante. GRAZIE da tutte le donne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, cara Valeria di aver apprezzato la mia poesia!

      Elimina
  12. Come ti ho scritto già su facebook, un problema che ne nasconde altri.. l'educazione maschile andrebbe stroncata e rivista, dato che genera mostri.. e tutti siamo colpevoli: genitori, educatori, semplici osservatori di un sistema malato, che spesso assiste senza muovere un dito allo sfacelo. Ma solo perché da secoli funziona così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai centrato il fulcro della questione. Il problema è tutto nell’educazione e devo dire che alcune donne, purtroppo, continuano a perpetuare questa educazione di stampo maschilista.

      Elimina
  13. Infatti basterebbe rammentare l'espressione di un personaggio, non ricordo chi, però diceva una cosa tipo: un uomo da poco rispetta solo sua madre, un grande uomo rispetta tutte le madri (sottintendendo ovviamente le donne, che non sempre sono madri ma hanno la potenzialità per esserlo).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d’accordo con questo personaggio di cui sfugge il nome anche a me. Ma ho già letto queste belle parole

      Elimina
  14. Ho sempre sospettato che la donna sia così forte da generare una paura atavica in alcuni individui deboli e inetti, tale da provocare in loro uno strano rigurgito di impotenza che sfocia nella violenza. Che bella la donna ritratta nella tua poesia. Un abbraccio immenso e grazie❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io lo credo, altrimenti per quale motivo hanno sottomesso le donne. Non si spiega Grazie delle belle parole, cara Mariella!

      Elimina
  15. Versi molto profondi, i miei complimenti Caterina.

    RispondiElimina
  16. Bellissima questa poesia Caterina.
    Molto dolce, soave, delicata ma di una forza incontenibile.

    RispondiElimina
  17. "Nemmeno le ragazze vogliono essere ragazze fintanto che il nostro archetipo femminile manca di forza, resistenza e potere. Non volendo essere ragazze, non vogliono essere tenere, sottomesse, pacifiche come lo sono le brave donne. Le qualità forti delle donne sono diventate disprezzate a causa della loro debolezza. Il rimedio ovvio è di creare un personaggio femminile con la forza di Superman più tutto il fascino di una donna buona e bella."
    (William Marston, creatore di Wonder Woman)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un chiaro esempio di come questa concezione sulla debolezza della donna sia data per scontata.

      Elimina
  18. Molto bella e sentita, complimenti Caterina.

    RispondiElimina
  19. Buongiorno, bellissime queste poesie complimenti davvero. Ancche io in passato ho scritto delle poesie e nel 2012 addirittura ho partecipato ad un concorso di poesie della casa editrice pagine di Roma, con mia sorpresa fui selezionata e hanno pubblicato alcune mie poesie nel e-book insieme ad altri autori emergenti, se vuoi leggerle le trovi sul mio blog quì:

    http://sognographicwebdesigncreations.eklablog.com/poesie-e-tanto-altro-ancora-c32241732/1

    Gli altri miei blog li trovi quì:

    http://sognographictraduzionitutorial.eklalog.com
    http://sognographicwebdesignchristmas.eklablog.net

    Ti auuro una serena settimana, con amicizia Sognografica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i tuoi complimenti e benvenuta nel mio spazio. Grazie dei link che mi hai lasciato, ti farò visita.
      Buona settimana anche a te!!

      Elimina
  20. Un inno alle donne e alla forza che sanno trovare in se stesse, quando serve. Per citare un film dei “fiori di acciaio”

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci serve spesso, Giulia. La vita ci costringe a prive di forza continue!

      Elimina
  21. Molto bella e vera la tua poesia. Molto triste la situazione di oggi, in cui molti uomini non vogliono accettare il desiderio di libertà e di riconoscimento delle donne, fino ad arrivare ad ucciderle per impedire loro di spiccare il volo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti uomini sono ancora legati a una cultura maschilista. L’unico modo pr cambiare è l’educazione. Grazie dei complimenti!

      Elimina
  22. Riesci sempre a toccare il cuore con le tue poesie cara Caterina. Complimenti

    RispondiElimina
  23. Belle parole, giuste.
    Debolezza, solo in caso di galanterie d'altri tempi: in realtà la donna ha una forza impressionante, mai vista. Un coraggio assurdo, specie in situazioni veramente drammatiche.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, le donne sono molto forti, anche fisicamente anche se non sembra, difettano in forza muscolare, ma per il resto hanno un corpo molto resistente. Per quanto riguarda la loro anima, il mio pensiero l’ho messo tutto nel titolo.

      Elimina
  24. Il cognome della donna è resilienza. Non mi dilungo sulla più perfetta tra tutte le creature, più del sole, più della luna, più del cielo intero... una donna.

    RispondiElimina
  25. Cara Caterina, questa è una poesia bellissima e possiede anche quella nota malinconica nella quale ci sentiamo tutte portate a dover richiamare l'attenzione su un problema ormai dilagante e tragico. Grazie per tutta la sensibilità che metti in versi. Poesie sempre bellissime.

    RispondiElimina
  26. Bellissima poesia Caterina - mia parte preferita sono i versi in cui parli della luce dell'anima delle donne. Buona festa dell'Immacolata

    RispondiElimina

Poesia contemporanea: Daniele Verzetti Il RockPoeta

Con questo post apro una nuova sezione del mio blog, quella dedicata ai poeti contemporanei. Inizio omaggiando un eccellente poeta che ho co...