Frammenti dispersi

Piovono miriadi di dubbi

liberati da una nube di polvere e vento,

mentre si perdono in mille frammenti

centinaia di stelle cadenti,

  i desideri mancati della gente. 


Caterina Alagna 

 

 


 

 

2 commenti:

  1. Mi chiedo spesso di quanti frammenti siamo fatti, di quante particelle nascoste è il mondo, di quale ridicola parte siamo protagonisti noi e i nostri minuscoli problemi; dubbi e desideri che circondano l'atmosfera, e noi ne percepiamo che un'ombra vaga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che ci sia un infinito (mondo) da scoprire, da percepire e da conoscere, ma la nostra natura finita non è in grado di comprenderlo.

      Elimina

Oltre la nebbia

  Nei nostri sguardi risuonava l’incanto   mentre sui nostri volti impietriti tremante si stagliava il turbamento velato da una maschera in ...